Leo Fioravanti: da Cerveteri al successo contro Kelly Slater ed il sogno Championship Tour

1422872086_7750__img_ag47_newwave_bonded_boardshorts_38_800x533__w564_h376

Se il surf italiano sta facendo il giro del mondo, il merito è da attribuire totalmente ad un ragazzo appena maggiorenne, nato e cresciuto con le onde di Cerveteri e il sogno di diventare un pro surfer.

Leonardo Fioravanti ha quasi 19 anni e nelle ultime stagioni ha scritto la storia di questa disciplina.

Atleta del team Quiksilver e DC International, è ormai universalmente riconosciuto come l’ambasciatore del surf nostrano in tutto il mondo.

The Arrival, il suo ultimo, spettacolare video, si avvicina verso le prime 100.000 visualizzazioni nel giro di una manciata di giorni. 8 minuti di immagini mozzafiato girate tra Fiji, Francia ed El Salvador con la partecipazione del Re Kelly Slater e dei giovani compagni di team di Leo, Zeke Lau e Kanoa Igarashi, che la dicono davvero lunga sul livello raggiunto da Leo.

E’ ad un passo dall’Olimpo del surf internazionale, al raggiungimento dell’obiettivo di una vita, la consacrazione tra i big rider: l’esordio nel Samsung Galaxy Championship Tour, la massima competizione alla quale un surfer possa mai aspirare.

Attualmente il surfer Quiksilver e DC è infatti primo nel ranking della Qualifying Series (e sono 10 i posti in CT messi a disposizione), quando mancano solo pochi appuntamenti prima della chiusura del tour.

La matematica non è ancora dalla sua parte ma con ogni probabilità già all’Hang Loose Pro Contest (Brasile 1-6 novembre) o all’Hawaiian Pro (Hawaii 12-23 novembre) si potrà festeggiare il suo ingresso nel massimo circuito internazionale di Surf.

Gli ultimi anni sono stati per Leonardo a dir poco entusiasmanti. A soli 16 anni portava a casa un titolo di campione europeo under 21; mentre, esattamente 12 mesi fa, arrivava la consacrazione internazionale con la vittoria dell’International Surfing Association Under 18 World Championship ad Oceanside, California, dopo praticamente sei mesi di inattività a causa di un brutto infortunio.

Quest’anno ha iniziato la scalata alla Qualifying Series, riuscendo anche a giocarsi 3 wild card nel Championship Tour.

La prima, ad aprile al Drug Aware Margaret River Pro, rimarrà scolpita nella memoria degli appassionati di questo sport per molti anni. Il campione del Mondo Under 18, ammesso a partecipare alla gara con una wild card, che batte i due campioni Kelly Slater e Adriano De Souza riuscendo a piazzarsi al quinto posto finale. Solo un mese dopo Leo bissa la performance e all’OI Rio Pro, vinto poi dall’atleta Spy John John Florence, batte niente meno che Gabriel Medina.

In questi giorni, giocandosi la sua terza Wild Card al Quiksilver Pro France, è balzato nuovamente alla cronaca per aver battuto ancora una volta Kelly Slater. Leo si è dovuto poi arrendere contro Gabriel Medina, facendo però tremare seriamente le gerarchie internazionali di questa disciplina. Hossegor e le Lande sono diventate ormai da tempo il suo home spot e nel 2013, quando aveva solo 15 anni, aveva già preso parte a questo evento (grazie ad una fortunosa serie di infortuni). Non potevamo quindi non aspettarci una prestazione da vero pro surfer.

Insomma, il nome scelto per il suo video, The Arrival, rappresenta alla perfezione il momento che sta vivendo l’atleta Quiksilver. L’arrivo è davvero vicino ma, con ogni probabilità rappresenterà soltanto l’inizio di una nuova, incredibile, avventura.

About Quiksilver

Quiksilver Inc., è una delle maggiori aziende al mondo nel settore degli sport e del lifestyle outdoor, che progetta, produce e distribuisce una gamma diversificata di capi di abbigliamento, calzature e accessori. Con i propri marchi, ispirati dalla passione per gli outdoor action sport, Quiksilver rappresenta uno stile di vita casual per le persone dalla mentalità giovane e che si connettono con la cultura e il patrimonio dei board sports.  I marchi dell’azienda come Quiksilver, Roxy e DC hanno profonde radici e sono sinonimi di tradizione e storia nel mondo del surf, dello snowboard e dello skate. I prodotti dell’azienda sono venduti in oltre 100 paesi attraverso un’ampia rete di distribuzione che include negozi di surf, sci, snowboard e skate, i negozi di proprietà Boardrider’s Club, altri negozi specializzati, reparti in multi store e grandi magazzini selezionati e svariati canali e-commerce. La sede centrale dell’azienda si trova a Saint Jean De Luz, Francia.

1422872084_9296__img_ag47_newwave_bonded_boardshorts_39_800x532__w564_h375 leo-fioravanti-prima-delloi-rio-pro