Fioravanti ci riprova al Drug Aware Margaret River Pro

leo_fioravanti_e_kelly_slater_800x534__w564_h376

Tutto pronto per la seconda tappa del Championship Tour della World Surf League. L’atleta Quiksilver sarà in acqua domani nella heat 1 con Kelly Slater e Mick Fanning


Calato il sipario sul Quiksilver Pro Gold Coast è giunto il momento di voltare pagina e volare sulla costa ovest dell’Australia dove da domani, 29 marzo, si accenderanno i riflettori del Drug Aware Margaret River Pro 2017.

Se per Leonardo Fioravanti il debutto nel Championship Tour della World Surf League non è stato dei migliori, la seconda tappa sembra iniziare davvero in salita.
L’atleta Quiksilver sarà infatti il primo ad entrare in acqua e si troverà di fronte niente meno che Kelly Slater e Mick Fanning.

Ma Leo è abituato ad infrangere record! Il primo atleta italiano della storia ad entrare nel Championship Tour ha già partecipato al Margaret River in quella che è ancora ricordata come una delle sue prestazioni destinate a fare la storia.

Era il 2016 e l’atleta Quiksilver e DC Surf, all’epoca impegnato nella Qualifying Series e lontano da un posto posto nell’Olimpo del Surf, riuscì a partecipare al Margaret River grazie ad una Wild Card (la prima delle 3 ricevute nel corso della scorsa stagione).

Leonardo, tutt’altro che intimorito, si trovò di fronte prima Kelly Slater e poi Adriano De Souza riuscendo nell’impresa di battere entrambi ed arrivare fino ai quarti di finale.

Il caso ha voluto metter nuovamente il giovanissimo surfer di Cerveteri di fronte al pluricampione del Mondo. Non sappiamo come andrà a finire la di certo Leo ci proverà fino all’ultimo secondo della sua Heat.